Festival Resistenze 2014

RESISTENZE: UNA PIATTAFORMA CHE SI SDOPPIA L’EUROPA DELLE PERSONE E’ IL TEMA DEL 2014!

Resistenze non è più solo un festival, dal 25 aprile al 1 maggio, ma una piattaforma attiva per tre mesi, attraverso la partecipazione progettuale delle organizzazioni del terzo settore, un modo nuovo di cogestire i fondi pubblici e fare politica culturale. Da febbraio ad aprile, infatti, sono state avviate 25 iniziative per accentuare la partecipazione e il coinvolgimento attivo di tutti i cittadini, tutte unite dal tema: L’Europa delle persone. Venticinque percorsi che vedono coinvolti i centri giovanili, le cooperative culturali e sociali del territorio e le organizzazioni internazionali.

Il festival delle resistenze contemporanee giunge nel 2014 alla sua quarta edizione, molte le novità, a partire dai soggetti che ne fanno parte e della struttura organizzativa che si fa carico del coordinamento operativo di tutta l’iniziativa. Le cooperative YoungInside e Leitmotiv sono infatti titolari del progetto, nell’ottica di un maggiore coinvolgimento del territorio sia nella parte programmatica che in quella organizzativa.

Dal punto di vista programmatico la Piattaforma delle Resistenze contemporanee continua a perseguire due obiettivi: il primo è quello di attivare una serie di percorsi prima delle date del festival (25 aprile-1 maggio) coinvolgendo una lunga lista di associazioni, cooperative e realtà del territorio regionale (ad oggi 25) per riuscire a mantenere sempre forte il legame con il territorio e la partecipazione dei cittadini di diversi target. Il secondo è la realizzazione del festival, con due anteprime a Merano e Bressanone e un programma semplice e chiaramente strutturato localizzato prevalentemente in piazza Matteotti.